Con la circolare n. 79 del 2-5-2017, l’Inps fornisce le istruzioni per la riduzione del periodo di prognosi riportato nel certificato attestante la temporanea incapacità lavorativa per malattia.
La modifica della data di fine prognosi è regolamentata da sempre per quanto riguarda le ricadute e le continuazioni. L’Istituto interviene ora per definire le modalità di rientro anticipato al lavoro con riferimento sia ai lavoratori subordinati che agli iscritti alla gestione separata che usufruiscono della tutela in caso di malattia.

This content is restricted to site members. If you are an existing user, please log in. New users may register below.