La circolare Inps n. 170/2017 nel fornire istruzioni per pagamento dei contributi addizionali per il Fis, aveva anche previsto che le prestazioni fossero anticipate dal datore di lavoro e non più pagate direttamente dall’Istituto.
Il messaggio n. 378 del 26-1-2018 ribadisce

Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei già registrato, accedi. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.