Ai sensi dell’art. 7 della L. 31 gennaio 1992, n. 59, alle società cooperative è consentito rivalutare gratuitamente le quote o le azioni dei soci cooperatori e sovventori nel limite massimo della variazione dell’Indice nazionale generale annuo dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, calcolata dall’ISTAT per il periodo corrispondente a quello dell’esercizio sociale in cui gli utili stessi sono stati prodotti.

This content is restricted to site members. If you are an existing user, please log in. New users may register below.