Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Per permettere alle cooperative di acquisire le necessarie informazioni su come affrontare questo nuovo adempimento obbligatorio, Confcooperative Toscana, in collaborazione con il centro servizi UNISCO TOSCANA LINK SRL, ha organizzato un seminario il giorno
VENERDI’ 9 NOVEMBRE presso la sede di Firenze (ore 10:30) e presso la sede di Siena (ore 15:00).
Saranno esaminati e approfonditi gli aspetti normativi e procedurali della Fatturazione Elettronica, le conseguenti ricadute sull’organizzazione delle aree amministrative aziendali, le possibili soluzioni operative.

L’obbligo di fatturazione elettronica, secondo le modalità che già oggi conosciamo dovrà essere applicato:
• sia nel ciclo di fatturazione che vede coinvolta un’impresa verso un’altra impresa, meglio conosciuta come “fatturazione B2B”;

• sia nel ciclo di fatturazione da un’impresa verso un consumatore finale, processo conosciuto come “fatturazione B2C”

Le imprese saranno coinvolte sia nel processo di fatturazione elettronica sia per quanto riguarda il ciclo attivo, vale a dire nel momento in cui le stesse provvedono a fatturare i servizi resi o i prodotti venduti ai clienti, sia con riguardo al ciclo passivo, in quanto anche le fatture emesse dai propri fornitori, e dai soci conferenti, saranno digitali, con ripercussione in fase di ricezione della fattura ed in ambito contabile. Saranno pertanto assoggettati al obbligo di cui all’oggetto, anche le fatture emesse per conto dei propri soci conferitori in campo agricolo.
In modo indiretto, ma altrettanto importante, rientrano nel processo di fatturazione elettronica anche gli intermediari abilitati, come UNISCO TOSCANA LINK, ai quali le imprese potranno rivolgersi sia per demandare in toto il processo di emissione delle proprie fatture, sia per essere abilitati a strumenti software che consentano la compilazione e trasmissione autonoma delle proprie fatture elettroniche, sia per la ricezione del flusso elettronico delle fatture di acquisto provenienti da altre imprese.
Viste le difficoltà tecniche-informatiche dei nuovi processi, le aziende potranno quindi avvalersi di detti intermediari per la corretta esecuzione degli adempimenti di emissione, ma anche quelli legati alla ricezione, contabilizzazione e conservazione digitale.

La scheda di iscrizione editabile allegata dovrà essere inviata all’indirizzo unisco@confcooperative.it entro e non oltre il 5 novembre p.v.

Potranno essere inoltrati quesiti su casi pratici già in sede di iscrizione.
scarica scheda iscrizione: seminario FE